Essere aperti aiuta ad essere sicuri

Gestiamo tutti i giorni questioni così complesse che senza l’aiuto degli altri non possiamo proseguire. Ma per essere sicuri del lavoro degli altri, dobbiamo poterlo guardare e controllare, abbiamo bisogno che sia aperto! E in un mondo “open”, anche noi dobbiamo essere “open”.

Dobbiamo essere aperti e pronti a condividere: non c’è ricchezza nello stare isolati, nel vivere all’interno di un castello con i ponti levatoi sempre sollevati senza poter interagire con nessuno, senza sapere di chi possiamo fidarci.

Ma proprio perché dobbiamo interagire con gli altri, dobbiamo anche essere attenti a chi vuole approfittare di ogni nostro errore per trarne vantaggio. Crediamo che la sicurezza sia la capacità di identificare i comportamenti dannosi e renderne nulli gli effetti, evitando però che chi si comporta bene debba pagarne un pegno pesante ogni giorno.